Tiziana Fausti 2016: nuovi corners

Tiziana Fausti 2016: nuovi corners

nuovi corner 2016
Tiziana Fausti allestimento 2016 nuovi corners 01
Modulor nuovi corner DG
Modulor DG zoom 01
Modulor DG zoom 02
Nuovi corner 2016 Chloè
Corner Chloè zoom 01
Tiziana Fausti 2016 Chloe
Corner Chloè zoom 02
Tiziana Fausti 2016 Stella
Tiziana Fausti Stella zoom 01
Nuovi corner 2016 Stella Mc Cartney
corner Stella zoom 03
Tiziana Fausti 2016 Stella
Tiziana Fausti Stella zoom 02
Tiziana Fausti 2016 YSL esterno
Tiziana Fausti 2016 YSL 01
Modulor nuovi corner YSL

Tiziana Fausti 2016: nuovi corners

 

Dopo il successo dei corners monomarca inaugurati nell’agosto 2015, il reparto donna si estende acquisendo una nuova ala dell’edificio storico. Anche in questo caso il layout espositivo prevede nuovi ambienti monomarca in cui si allestiscono i luxury brands di Dolce & Gabbana, Yves Saint Laurent, Chloè e Stella Mc Cartney. 

Progetto: Marco Costanzi Architects
Anno: 2016
Loc.: Bergamo

Dal reparto donna al primo piano della boutique Tiziana Fausti, il progetto di Marco Costanzi Architects ha aperto un passaggio verso una nuova ala dell’edificio storico. Anche questo nuovo ambiente risponde di un’impostazione comune in cui lo spazio centrale è adibito a esposizione multibrand e sulla parete di fondo si innestano i nuovi corners monomarca. Come ha già sancito il successo degli spazi monomarca, anche i nuovi ambienti rispondono di un’immagine coordinata generale. Essi infatti sono intervallati da pannelli in ferro cerato nero con logo del luxury brand tagliato a laser e retroilluminato.

Seppur rispondendo di una logica strutturale comune, i diversi corners hanno subito piccole modifiche a livello strutturale, per assecondare il progetto della brand image. È il caso per esempio dello spazio di Dolce & Gabbana che presenta un sistema di gestione dell’aria condizionata basato su gusce sagomate esterne piuttosto che canaline interne come gli altri ambienti. Anche per le pareti laterali, installazione del prezioso rivestimento marmoreo ha necessitato di una controstruttura in grado di sostenerne il peso. La flessibilità dei white boxes, le “scatole vuote” entro cui si allestisce lo spazio espositivo, è quindi un elemento fondamentale nella progettazione originale. Disposizione di prese elettriche, sistema di illuminazione e di aria condizionata, struttura di pavimenti e pareti. Sono tutti aspetti che devono consentire la miglior resa gestionale da parte dei Brand a cui sono assegnati.

Tiziana Fausti 2016: nuovi corners

 

Dopo il successo dei corners monomarca inaugurati nell’agosto 2015, il reparto donna si estende acquisendo una nuova ala dell’edificio storico. Anche in questo caso il layout espositivo prevede nuovi ambienti monomarca in cui si allestiscono i luxury brands di Dolce & Gabbana, Yves Saint Laurent, Chloè e Stella Mc Cartney. 

Progetto: Marco Costanzi Architects
Anno: 2016
Loc.: Bergamo

Tiziana Fausti 2015: primi corners monomarca

Tiziana Fausti 2015: primi corners monomarca

Tiziana Fausti 2015 corner monomarca 04
Tiziana Fausti 2015 corner monomarca 01
TF 2015 multibrand dettaglio 01
Tiziana Fausti ingresso multibrand
Tiziana Fausti 2015 multibrand dettaglio 02
Tiziana Fausti 2015 multibrand dettaglio 01
Tiziana Fausti 2015 corner monomarca 03TF 2015 corner monomarca multibrand
Fausti multibrand prospetto
TF 2015 corner monomarca pannelli
TF 2015 corner dettaglio 01
Tiziana Fausti corner monomarca Valentino
TF Corner monomarca Valentino 01
TF Corner monomarca Alaia 02
TF Corner monomarca Alaia 01
Tiziana Fausti Givenchy
TF Corner monomarca Givenchy 01
Tiziana Fausti Celine
TF Corner monomarca Celine 01

Tiziana Fausti 2015: primi corners monomarca

 

Tiziana Fausti Luxury Boutique apre le sue porte per mostrare il suo nuovo assetto tra spazio multibrand e corner monomarca. Specchi, riflessioni e profili luminosi sono i protagonisti del reparto donna, inserendosi con delicatezza tra gli elementi in ferro cerato nero che identificano i corners haute couture.

Progetto: Marco Costanzi Architects
Anno: 2015
Loc.: Bergamo

Il prestigioso atelier Tiziana Fausti è sicuramente una delle boutique di alta moda più rappresentative. Incarna l’avanguardia nel settore dell’haute couture e si riconosce per gli allestimenti al limite tra installazioni d’arte e progetti raffinati di interior design. È proprio con questa premessa che la distribuzione spaziale del reparto donna subisce una rivisitazione nel proprio assetto. Accedendo dai portici che si affacciano sul Sentierone di Bergamo, dal piano terra dedicato agli accessori si passa al piano superiore adibito ad ambiente multibrand. La nuova disposizione vuole destinare un’ala di questo spazio ai corner monomarca, in modo che debbano rispondere di un’impostazione comune ma siano gestiti e allestiti secondo il progetto dei visual designer dei rispettivi brand.

Su progetto dell’architetto Marco Costanzi è stato disposto quindi un ampio ambiente adibito a multibrand nella zona centrale, il cui linguaggio espressivo è rappresentato da elementi lineari in acciaio inox. Questi si caratterizzano per il gioco di riflessioni e luminosità, ottenuto dagli elementi modulari espositivi. Composti di una base in acciaio inox specchiante contengono anche le predisposizioni elettriche che consentono un’illuminazione lineare incassata nel loro stesso profilo. A delimitare invece i corner monomarca è l’alternanza di pannelli in ferro cerato nero con logo del brand tagliato a laser e retroilluminato.  L’impostazione uniforme dei white boxes permette ai singoli brand una gestione personale dell’allestimento interno, pur rispondendo a un’immagine coordinata generale. Ad occupare i primi corner sono gli atelier di Celine, Alaïa, Valentino e Givenchy con i rispettivi progetti in conformità con la brand image dei propri store.

Tiziana Fausti 2015: primi corners monomarca

 

Tiziana Fausti Luxury Boutique apre le sue porte per mostrare il suo nuovo assetto tra spazio multibrand e corner monomarca. Specchi, riflessioni e profili luminosi sono i protagonisti del reparto donna, inserendosi con delicatezza tra gli elementi in ferro cerato nero che identificano i corners haute couture.

Progetto: Marco Costanzi Architects
Anno: 2015
Loc.: Bergamo

Linee essenziali per lo store Tiziana Fausti

Linee essenziali per lo store Tiziana Fausti

Tiziana Fausti Haute Couture esterno 01
Tiziana Fausti Haute Couture esterno 02
TF allestimento linee essenziali top view
TF allestimento linee essenziali 01
Tiziana Fausti Haute Couture dettaglio 03
linee essenziali Tiziana Fausti 08
Tiziana Fausti Haute Couture dettaglio 04
linee essenziali Tiziana Fausti dettaglio 02
Tiziana Fausti Haute Couture dettaglio 01
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 09
linee essenziali Tiziana Fausti Haute Couture 10
linee essenziali Tiziana Fausti accessori 01
linee essenziali Tiziana Fausti accessori 02
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 11
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 05
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 06
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 07
linee essenziali mezzanino Tiziana Fausti 01
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 02
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 04
Tiziana Fausti Haute Couture allestimento 03
Tiziana Fausti Haute couture uomo 01
Tiziana Fausti Haute couture uomo 03
Tiziana Fausti Haute couture uomo 02
Tiziana Fausti Haute couture uomo 04

Linee essenziali per lo store Tiziana Fausti

 

Tiziana Fausti sceglie come allestimento per la sua moda e abbigliamento di lusso interni dalle linee essenziali. Profili luminosi e contrasti cromatici sottolineano le linee progettuali delicate ed eleganti.

Progetto: Marco Costanzi Architects
Anno: 2013
Loc.: Bergamo

La scelta di linee essenziali rappresenta la firma stilistica dell’allestimento per la boutique Tiziana Fausti, su progetto dell’architetto Marco Costanzi.
L’accesso al reparto donna avviene dai portici che si affacciano sul Sentierone di Bergamo. Il piano terra di questo ospita tra espositori essenziali e cornici luminose la collezione accessori. Superfici a specchio in acciaio inox, ripiani in vetro e illuminazione strip LED nascosta nei bordi costituiscono la miglior vetrina per i prodotti esposti. Gli espositori sottolineano la verticalità con elementi a tutta altezza, che riempiono l’ampio soffitto, e pannelli espositivi dal profilo luminoso che emergono dalle pareti laterali. La leggerezza visiva ottenuta dal gioco di riflessioni e trasparenze trova un elegante contrasto cromatico con i volumi di arredo principali. Questi si riconoscono per la finitura lucida nera che dona un’impronta stilistica riconoscibile.

Dalla scala con corrimano in vetro si accede quindi al piano mezzanino dello spazio espositivo che comunica con il reparto uomo. Anche in questi ambienti la linearità costituisce la firma stilistica del progetto. È visibile anche nella reiterazione dei profili nel controsoffitto che creano un ritmo visivo. La retroilluminazione funge da lucernario illuminando uniformemente l’ambiente. Il reparto uomo che da questo piano intermedio si sviluppa è caratterizzato da un soffitto nero mantenuto dall’installazione artistica China Red ad opera di Flavio Favelli, realizzata nel 2010 e da poco rimossa. Gli elementi espositivi prediligono ancora una volta forme regolari con profili essenziali, sottolineati dal contrasto elegante tra il nero degli espositori e i toni neutri delle pareti e della moquette a pavimento.

Linee essenziali per lo store Tiziana Fausti

 

Tiziana Fausti sceglie come allestimento per la sua moda e abbigliamento di lusso interni dalle linee essenziali. Profili luminosi e contrasti cromatici sottolineano le linee progettuali delicate ed eleganti.

Progetto: Marco Costanzi Architects
Anno: 2013
Loc.: Bergamo

Retail in Milano

Retail in Milano

 

Retail in Milano

……….
project by CLS Architects
2012

Retail in Milano

……….
project by CLS Architects
2012

Atmosfera di ghiaccio per Runway Store

Atmosfera di ghiaccio per Runway Store

Runway Store Ho Chi Minh 01
Runway Store Ho Chi Minh 02
Runway Store Ho Chi Minh 03
Ho Chi Minh dettaglio 01
Ho Chi Minh interno 01
Runway Store Ho Chi Minh 07
Ho Chi Minh dettaglio 02
Runway Store Ho Chi Minh 04
Runway Store Ho Chi Minh 05
Ho Chi Minh dettaglio 03
Runway Store Ho Chi Minh 06
Ho Chi Minh dettaglio 04
Ho Chi Minh dettaglio 05

Atmosfera di ghiaccio per Runway Store

 

Ambientato in un interno di ghiaccio prende atto l’allestimento per Runway Store a Ho Chi Minh progettato dallo studio CLS Architects. Le pareti laterali si trasformano in una stratificazione sinuosa mentre il vuoto centrale ospita un cuore pulsante frammentato da riflessioni luminose.

Progetto: CLS Architects
Anno: 2010
Loc.: Ho Chi Minh

Runway Store è il progetto di un ambiente fiabesco, in cui lo spazio retail è ricavato all’interno di una grotta in ghiaccio. Sulle pareti sono visibili i segni di queste stratificazioni, con lamelle sagomate dal profilo sinuoso in quattro diverse gradazioni di bianco. La distanza tra ciascuna di essa consente una ritmicità e dinamismo interno, in grado di produrre effetti visivi differenti a seconda del punto di vista. Un ambiente sospeso in cui l’effetto complessivo, se pur richiamando una sorta di igloo contemporaneo, non diventa ostile ed eccessivamente freddo per il cliente. Una reinterpretazione contemporanea che sembra invece congelata nel tempo, elegante e dinamica al tempo stesso.

Il vuoto centrale è occupato da un cuore pulsante, una sfera incastonata tra queste pareti che ospita una sala riservata. La sua superficie è cosparsa di scaglie specchianti che riflettono la luce e smaterializzano l’immagine riflessa.
Gli arredi sono essenziali nelle forme alternando superfici laccate lucide bianche all’opacità dei volumi in ferro cerato nero. Inserti in vetro restituiscono l’idea di purezza e leggerezza. In quest’ottica svolgono un ruolo fondamentale i giochi di riflessioni, sottolineati dalla scelta dei materiali che tendono a rendere gli interni ancora più scenografici.

Atmosfera di ghiaccio per Runway Store

 

Ambientato in un interno di ghiaccio prende atto l’allestimento per Runway Store a Ho Chi Minh progettato dallo studio CLS Architects. Le pareti laterali si trasformano in una stratificazione sinuosa mentre il vuoto centrale ospita un cuore pulsante frammentato da riflessioni luminose.

Progetto: CLS Architects
Anno: 2010
Loc.: Ho Chi Minh